Storia (Originale) > 01

  • Magneto
  • Natasha Romanova
  • Dane Whitman
  • Toad
  • Wasp
  • Scarlet Witch
  • Quicksilver
  • Captain America
  • Hercules
  • Hawkeye

Avengers (1963) #047 Storia 01

Genere: Super-Heroes

AVENGERS

Magneto Walks The Earth


Pagine: 20

Script
Roy Thomas
Pencils
John Buscema
Colors
Lettering




Sinossi:

Capitan America abbandona il gruppo per ragioni personali, gettando nello sconforto tutti i suoi compagni. Per schiarirsi la mente, Ercole si reca sul monte Olimpo per far sì che Zeus ponga fine al suo esilio, ma trova la città degli dei greci inspiegabilmente deserta. Intanto Magneto e Toad, prigionieri sul mondo dello Straniero, riescono a tornare sulla Terra sfruttando le onde magnetiche di un esperimento portato avanti dal giovane scienziato Dane Whitman, nipote del criminale Cavaliere Nero. Dopo aver facilmente avuto la meglio su di lui, i due attirano con l'inganno nel castello di Whitman Quicksilver e Scarlet, perchè si riuniscano alla Confraternita dei Mutanti Malvagi. Pietro e Wanda rifiutano e così Magneto li affronta, avendo alla fine la meglio su di loro.

Fabio Volino

Note e rimandi di Continuity:

1) Prima apparizione di Dane Whitman 2) La decisione di Capitan America trova le sue radici su TALES OF SUSPENSE 95 e nel suo desiderio di avere una vita come Steve Rogers per poter amare l'Agente 13 Sharon Carter. Questa svolta narrativa di Stan Lee dispiacque molto a Roy Thomas, il quale riteneva che Cap fosse la spina dorsale dei Vendicatori. Non mancherà dunque di farlo apparire in futuro ogni volta che gli sarà possibile 3) Magneto e Toad sono stati catturati dallo Straniero per ben due volte, su UNCANNY X-MEN 11 e 18. Ma il misterioso essere perde interesse in loro dopo aver catturato Abominio su TALES TO ASTONISH 91 e permette loro di fuggire 4) Per l'occasione Roy Thomas amplia il flashback mostrato su UNCANNY X-MEN 4, col primo incontro tra Magneto, Quicksilver e Scarlet (all'epoca la loro relazione parentale era ignota a tutti, autori Marvel compresi), aggiungendovi la strenua ma inutile difesa di sua sorella da parte di Pietro contro una folla inferocita 5) Nathan Garrett, il Cavaliere Nero, è lo zio di Dane Whitman, apparso l'ultima volta su TALES OF SUSPENSE 73 (una delle prime storie Marvel di Roy Thomas), al termine della quale dopo uno scontro con Iron Man precipitava da un'altezza letale. Sconvolgendo un po' tutti i lettori, già abituati a vedere i criminali salvarsi da situazioni improbabili, Roy Thomas conferma la fatalità della caduta. Tale decisione non è mai stata in seguito rinnegata, rendendo quella del Cavaliere Nero (insieme a quella di Heinrich Zemo e pochi altri) una delle poche morti definitive della Casa delle Idee 6) Dane Whitman afferma che il pubblico era all'oscuro della doppia identità di suo zio, ma questo è strano considerato che è stato catturato almeno un paio di volte e che i Vendicatori erano a conoscenza della sua identità segreta 7) Turbine torna ad essere lo chaffeur di Janet Van Dyne: la sua copertura dunque non è saltata 8) Natasha viene dimessa dall'ospedale, ma il suo rapporto con Occhio di Falco entra in crisi poichè a quanto pare l'arciere ama quella parte di lei che ha rinnegato, quella che la rende la Vedova Nera 9) Errore di traduzione: Toad, riferendosi a Mastermind, lo chiama Signore del Tempo!

Fabio Volino & Bruno Marcotulli

Starring

Guest-Starring

Nel cast

In Flashback

Dietro le quinte

Oggetti/Items