Storia (Originale) > 01

  • Ned Leeds
  • May Parker
  • Mister Fantastic
  • Thing
  • J.J. Jameson
  • Flash Thompson
  • Invisible Girl
  • Human Torch [2]
  • Liz Allan
  • Betty Brant
Genere: Super-Heroes

Spider-Man

The End Of Spider-Man


Pagine: 22 | Forma: Storia classica

Pencils
Steve Ditko
Colors
Lettering




Sinossi:

Peter Parker decide di abbandonare i panni del vigilante perchè deve affrontare il disprezzo dell'opinione pubblica per l'esito degli ultimi scontri, uno dei quali con l'Uomo Sabbia, finiti con una ingloriosa fuga. Nessuno sa che Peter non può mettere in pericolo la propria vita ora che Zia May si trova in precarie condizioni di salute. Solo Flash Thompson pare credere in lui e arriva a travestirsi da Uomo Ragno per riscattare la sua reputazione. Alla fine, inorgoglito da un discorso della zia, Peter decide di riscattarsi.

Jop

Note e rimandi di Continuity:

1) Cronologicamente tra questa e la storia precedente vanno inseriti UTSM 20-21 2) In questo numero scopriamo che per risolvere la crisi cardiaca di May del numero precedente è stata necessaria un'operazione 3) Tav. 4 - Liz accenna ad un nuovo film di Peter Sellers: attore famoso in quegli anni principalmente per i film del ciclo della Pantera Rosa e l'ancora attuale Dottor Stranamore 4) Tav. 12 - L'Uomo Ragno fa un riferimento a Richard Nixon: in quegli anni questo personaggio non era ancora diventato il Presidente perché nelle primarie del 1960 era stato sconfitto da John Kennedy 5) Tav. 21 - Peter fa un riferimento al Gigante di Cardiff: figura umana rozzamente scolpita nella pietra ed esibita in mostre itineranti come se si fosse trattato di un vero fossile umano (una truffa del grande Barnum che fu scoperta nel 1870) 6) UTSM 22 cronologicamente s'inserisce fra le tav. 20 e 21 7) Un cronista del Daily Bugle esce con Betty: esordisce Ned Leeds 8) Nella prima traduzione italiana Anna Watson viene erroneamente tradotta come "signora Watkins"

Bruno Marcotulli

Starring

In Flashback

Oggetti/Items