Storia (Originale) > 01

  • Anu
  • Manitou
  • Mikaboshi
  • Osiris
  • Shou-Hsing
  • Snowbird
  • Tezcatlipoca
  • Vishnu
  • Yu-Huang
  • Bathala
Genere: Super-Heroes

Hercules

| Evento: Secret Invasion | Story-Arc: Sacred Invasion

The God Squad


Pagine: 23

Pencils
Rafa Sandoval
Colors
Lettering




Sinossi:

Atena informa il Pantheon delle divinità terrestri che è in corso l'invasione Skrull, brandendo una testa di alieno che lei stessa ha scoperto nella Fondazione Atlas. L'invasione ha origini religiose e se la conquista della Terra dovesse riuscire, come predetto da Urania, anche le divinità umane sarebbero destinate all'estinzione, uccise per mano del divoratore di Dei e sostituite da un Pantheon di divinità aliene. Atena quindi propone una missione: spedire una squadra di divinità nel Pantheon Skrull, sterminare le loro divinità, in modo da impedire a queste di ordinare al loro popolo di invadere la Terra, salvando così l'umanità e di conseguenza tutto il Pantheon di divinità umane. A capo della squadra ovviamente il nostro Ercole, che va in crisi perchè non è mai stato il leader di nessuna squadra e non si sente all'altezza, ma ci pensa Amadeus Cho a rincuorarlo convincendolo a partire. Prima della partenza classica scazzottata tra divinità: tra i partenti c'è anche Amatsu Mikaboshi, che a suo tempo invase l'Olimpo, ferendo a morte Zeus e costringendo gli Olimpici alla diaspora. La rissa viene interrotta dal Divoratore di Dei, che per conto delle divinità egizie decide di unirsi al gruppo, ma non vengono invece coinvolti gli Asgardiani, appena rigenerati dal Ragnarok e quindi, secondo Atena, troppo vulnerabili all'infiltrazione Skrull, perchè secondo lei gli Skrulls possono pure simulare poteri divini. La squadra parte quindi a bordo di una nave fornita da Altjira, colui che creò il nostro mondo dal tempo del sogno, un vascello che, passando appunto per il tempo del sogno, potrà condurre alla loro meta i nostri cinque eroi (Ercole per gli dei dell'ovest, Snowbird per gli dei del nord, Ajac Tecumotzin per gli dei del sud, Amatsu Mikaboshi per gli dei dell'est e il Divoratore degli Dei nei panni di Atum padre d'Egitto) più Amadeus Cho. Una volta partiti, però, gli Dei assistono alla venuta degli Skrulls che invadono la città degli Dei, ma ormai sono già nella dimensione del sogno, e quindi non posson far altro che assistere impotenti, senza possibilità di tornare indietro. Nonostante si trovino su dimensioni differenti Atena continua a mantenere un contatto con le divinità partite per la missione, e solo a questo punto informa gli eroi partiti della seconda profezia di Urania, la missione è destinata al fallimento, se Amadeus, compiendo la cosa più difficile della sua esistenza, non aiuterà Ercole nel momento di maggior debolezza.

Angelo Capasso


Nel cast

In Flashback

Oggetti/Items