Storia (Originale) > 01

Mighty Thor (1966) #134 Storia 01

Genere: Super-Heroes

Thor

The People-Breeders


Pagine: 16

Script
Stan Lee
Pencils
Jack Kirby
Colors
Lettering




Sinossi:

Thor e il Registratore tornano all'astronave dei Rigelliani che, dopo aver evitato involontariamente di incontrare Galactus, per gratitudine riportano il Dio del Tuono a New York, gli danno un rintracciatore per ritrovare Jane e recuperano Tana Nile. Il dio asgardiano arriva in Europa, nei pressi del monte Wundagore, dove è assalito da alcuni misteriosi cavalieri dotati di destrieri atomici: Thor non oppone resistenza per entrare nella base dei suoi nemici dove scopre che i cavalieri hanno sembianze animali e il loro creatore è il misterioso scienziato chiamato Alto Evoluzionario, poi trova Jane che è diventata l'insegnante degli uomini-animali. Il genetista perde il controllo di un esperimento e dai raggi evoluzionisti nasce un nuovo criminale: l'Uomo Bestia. Quicksilver e Scarlet notano sulla montagna delle strane luci che si erano viste anche nella notte in cui nacquero sotto le pendici di Wundagore.

Bruno Marcotulli

Note:

1) L'apparizione di Galactus si pone fra Fantastic Four v1 #050 (Fantastici Quattro v1 #046) e Daredevil v1 #037 (Devil v1 #033); Thor lo incontrerà per la prima volta in Mighty Thor v1 #160 (dove tornerà anche Tana Nile) 2) Il Registratore tornerà in Mighty Thor v1 #155 (Thor v1 #053) 3) Prima apparizione dei Cavalieri di Wundagore (Sir Lepard, Sir Liyan e Sir Ossilot), dell'Uomo Bestia e dell'Alto Evoluzionario 4) Galactus ha intenzione di nutrirsi della Galassia Nera: le conseguenze le vedremo in Mighty Thor v1 #160 5) Svelato il mistero delle motivazioni del conte Tagar e di Porga: cercavano un'insegnante e, da quanto si vede in questa storia, Jane ha accettato l'offerta 6) Tav. 12 - Omaggio di Stan Lee alla Lamborghini: una 350 GT guidata da Scarlet è superata agevolmente da Quicksilver

Bruno Marcotulli



Starring

Guest-Starring

Nel cast

Dietro le quinte

Oggetti/Items