Storia (Originale) > 01

  • Black Knight [4]
  • Giant-Man
  • Wasp
  • [Mobster]
Genere: Super-Heroes

Giant-Man

The Black Knight Strikes


Pagine: 18

Script
Stan Lee
Pencils
Dick Ayers
Inks
Dick Ayers
Colors
Lettering




Sinossi:

Giant-Man cattura uno scienziato che passava segreti militari a spie nemiche, ma non può evitare che venga liberato su cauzione, pagata dal paese straniero a cui passava le informazioni (Russia?). Alcuni mesi dopo, lo scienziato, per vendicarsi, assume l'identità del Cavaliere Nero, attacca un furgone blindato, ma è visto da Wasp che, incredula, riferisce quanto ha visto ad Hank il quale, in un primo tempo, non le crede, ma deve arrendersi all'evidenza dei fatti quando ascolta il notiziario alla radio. I due eroi intervengono separatamente: ciò permette a Wasp di salvare il suo partner, momentaneamente immobilizzato dalle armi del suo nuovo avversario. Lo scontro continua in un luna-park: il Cavaliere Nero è costretto ad involarsi per evitare la cattura.

Bruno Marcotulli

Note e rimandi di Continuity:

1) Ayers si prende anche i disegni 2) Prima apparizione del Cavaliere Nero: si rivedrà in Avengers v1 #006 3) Nell'era moderna questo è il primo personaggio a portare il nome di Cavaliere Nero, ma nel Medio Evo Marvel sappiamo dell'esistenza di altri tre personaggi con lo stesso nome. A) 1°: Sir Percy di Scandia (prima apparizione: Black Knight v1 #001: Thor v1 #081) B) 2°: Sir Raston (prima apparizione Fantastic Four Annual v1 #025: inedito) C) 3°: Eobar Garrington (prima apparizione: Defenders v1 #011: Albi dei Super Eroi v1 #038). Da aggiungere che vedremo un 5° Cavaliere Nero, il più famoso ed importante (Dane Whitman), a partire da Avengers v1 #047 (Thor v1 #057) 4) Tra le tavole 3 e 4 e il seguito della storia scopriamo dalle didascalie che passano vari mesi, in parte descritti nel flashback di tav. 10, quindi ipotizzo che la prima parte della storia (tav. 1-3) andrebbe posticipata rispetto alla continuity del resto della trama. 5) Tav. 4 - Nathan Garrett, il futuro Cavaliere Nero, compie un trapianto di cellule ematiche nel cavallo per renderlo alato: da tener presente che a metà degli anni '60 già si compivano trapianti d'organo umani 6) Siamo tutti d'accordo che quando si leggono le storie Marvel, in particolare quelle dei Super Eroi, dobbiamo mantenere sempre vivo il sense of wonder ma qui si esagera! A) Tav. 7 - Giant-Man riesce ad atterrare su un elicottero Sikorsky, gettandosi da un aereo da trasporto, proprio nello spazio che si trova fra i due rotori B) Tav. 15 - Il Cavaliere Nero, disarcionato, cade precisamente nel vagone di un ottovolante C) Tav. 18 - Giant-Man riesce a sentire il click del grilletto dell'arma del suo avversario grazie alle antenne cibernetiche super sensibili

Bruno Marcotulli

Starring

Guest-Starring

Nel cast

Oggetti/Items