Storia (Originale) > 01

  • Terrax
  • Maximus
  • Mister Fantastic
  • Professor X
  • Wolfsbane
  • Cannonball
  • Corvus Glaive
  • Thanos
  • Doctor Doom [2]
  • Proxima Midnight
Genere: Super-Heroes

Doctor Doom

| Evento: Secret Wars (2015) | Crossover: Time Runs Out

[-]


Pagine: 30 | Forma: Storia classica

Pencils
Valerio Schiti
Colors
Frank Martin
Lettering
Joe Caramagna




Sinossi:

Otto mesi dopo.
A Latveria, Namor è a cena con Destino e Kristoff. Namor ha raccontato a Destino tutto sulle Incursioni, su quello che ha fatto con gli Illuminati e su quello che sta facendo con la Cabala.
Namor dice a Destino che la Cabala gli sta sfuggendo di mano, non riesce più a controllarla, non fanno solo il lavoro di distruggere i pianeti, godono nella sofferenza e nella distruzione che infliggono, e racconta la distruzione di Terra-31916. Namor ha bisogno di Destino per aiutarlo, per controllare i suoi alleati e salvare il multiverso.
Ma Destino rifiuta. Destino non è la seconda scelta di nessuno, comprendendo perchè Namor si sia rivolto a Richards ma, fallita quella possibilità, anzichè rivolgersi a Destino, Namor si è voltato alla Cabala di mostri. Destino non si abbasserà ad aiutare Namor, Destino non si abbasserà ad una natura che non è la sua, così come ha fatto Namor. Così, Kristoff augura a Namor buona fortuna con i suoi genocidi, e se ne va con Destino.
Su Terra-71202, Corvus Glaive e Terrax torturano il Professor Xavier, mostrandogli i cadaveri dei suoi X-Men, morti per salvare il loro pianeta dalla Cabala, e gli chiedono di implorare Thanos di concedergli una morte rapida.
Intanto, a Wakanda, distrutta ed in fiamme, gli Hatut Zeraze si sacrificano per consentire a T'Challa e Shuri, insieme ad un commando di Hatut Zeraze e Dorae Milaje di entrare a Necropolis. I Governi del Mondo hanno ceduto Wakanda alla Cabala in cambio della loro lotta per salvare la Terra dalle incursioni, Wakanda è stato il sacrificio ed il tributo al male per una salvezza effettiva e una falsa assoluzione morale.
T'Challa e Shuri intendono distruggere e sabotare la bombe all'anti-materia per costringere i governi mondiali a venire a patti con quello che hanno fatto e salvare il Wakanda. La base della Cabala è libera, è in corso un'Incursione. Ma quando un Hatut Haraze si avvicina alle bombe, viene incenerito. Le Pantere sono state tradite, Maximus e Proxima Midnight sono a Necropolis, la loro missione è fallita, rimane solo la fuga.
T'Challa informa Reed del tradimento e si prepara a teleportarsi via insieme alla sorella. Ma Shuri rifiuta, ormai Wakanda è un regno dei morti, una necropoli, lui è il re dei morti e dovrà vendicare la loro patria, lei resterà indietro per consentirgli la fuga, ma prima di farlo, gli offre un pugnale cerimoniale e lo implora di fare ciò che va fatto. T'Challa giura e si teleporta, mentre Shuri assalta Proxima Midnight in una battaglia senza speranza.
A Latveria, Kristoff chiede a Destino perchè abbia respinto Namor. Destino gli dice che Namor è spezzato, e quindi inutile, del resto, loro conoscono e comprendono le incursioni molto più di lui. Poi entrano in un'area riservata del Castello, accedendo con la password "Tutto Muore".
In un laboratorio immenso, il Pensatore Pazzo ha guidato lo studio del frammento di Terra precipitato dopo l'Incursione Blu svoltasi a Latveria. Il Pensatore è riuscito a risalire al segnale emesso dal frangente e a mapparne il percorso, ricostruendo gli spostamenti dei Mapmakers nel multiverso fino all'origine.
Destino è compiaciuto, ora potrà mettere in moto i suoi piani per fermare le incursioni dalla loro origine, e per farlo, si servirà di uno strumento quasi onnipotente: Molecola!
 


Note e rimandi di Continuity:

1) La storia avviene 8 mesi dopo gli eventi di New Avengers (2013) 23, dopo Original Sin e dopo Axis 2) l'Incursione Blu di Latveria è quella mostrata in New Avengers (2013) 6


Starring

Guest-Starring

Nel cast

In Flashback

Oggetti/Items