Storia (Originale) > 01

Avengers (1963) #048 Storia 01

Genere: Super-Heroes

Starring: AVENGERS

Titolo: The Black Knight Lives Again


Pagine: 20 | Forma: Storia classica

Script
Roy Thomas
Pencils
George Tuska
Colors
Lettering




SINOSSI: Magneto continua a chiedere a Quicksilver e Scarlet di ritornare nella Confraternita dei Mutanti Malvagi, ricevendo in cambio solo rifiuti. In un momento in cui il signore del magnetismo abbassa la guardia, Pietro riesce a mandare un SOS ai Vendicatori, non potendo però dire loro il luogo della cattura in quanto viene scoperto da Toad. Contemporaneamente Dane Whitman fugge dalla prigione sotterranea del suo castello e, utilizzando alcune invenzioni da lui scoperte dopo la morte di suo zio Nathan Garrett, diviene il nuovo Cavaliere Nero. In tale guisa va a chiedere aiuto ai Vendicatori, che però lo scambiano per il criminale defunto e lo attaccano. Dopo un'iniziale scaramuccia, Dane Whitman convince gli eroi delle sue buone intenzioni e li porta presso il suo castello, ma ormai è troppo tardi: Magneto e gli altri mutanti infatti se ne sono già andati. Il Cavaliere Nero chiede ai Vendicatori di potersi aggregare per continuare la ricerca, ma di fronte alla loro diffidenza preferisce infine rinunciare. --- [Fabio Volino]

NOTE NARRATIVE: 1) Una delle purtroppo poche storie vendicative a cui abbia collaborato George Tuska (ed in questo caso solo per sopperire a dei ritardi di Buscema, che aveva deciso di chinarsi da solo), autore di alcune tra le più belle storie di IRON MAN. Quest'artista ha comunque l'onore di mostrare per la prima volta ai lettori il nuovo Cavaliere Nero, su cui è incentrata la storia 2) Roy Thomas aggiunge alcuni particolari sulla morte del precedente Cavaliere Nero. Scopriamo così che Dane gli è stato accanto negli ultimi istanti di vita ed a lui un pentito Nathan Garrett chiese di usare le sue armi e le sue invenzioni in nome del bene. Dane fece dunque da quel giorno un solenne giuramento, di redimere la memoria di suo zio perchè fosse infine ricordato come un benefattore dell'umanità 3) Oltre a ciò Roy Thomas suggerisce (anche se in modo alquanto sibillino) che possa esserci un collegamento anche tra Dane Whitman ed il Cavaliere Nero che agiva ai tempi di Re Artù. Questo oscuro personaggio comparve in una serie di breve durata (appena cinque numeri) uscita nel 1955 e realizzata da Stan Lee e Joe Maneely 4) Dane Whitman va dunque visto come una sorta di "fusione" dei due precedenti Cavalieri: un campione del bene come il soldato di Artù, ma legato all'eredità criminale di Nathan Garrett 5) Il nuovo Cavaliere Nero utilizza, come Nathan Garrett, un cavallo alato (risultato di un esperimento): per sottolineare la purezza delle sue intenzioni, esso è bianco e non nero come quello del criminale. Inizialmente il nome di questo cavallo è Pegasus --- [Fabio Volino & Bruno Marcotulli]

Starring

Guest-Starring

Nel cast

In Flashback

Dietro le quinte

Oggetti/Items