Storia (Traduzione) > 02

Genere: Super-Heroes

Starring: Eddie Brock

Story-Arc: Dark Origin

Titolo: ORIGINE OSCURA CAPITOLO 2

Script: Zeb Wells | Pencils: Angel Medina | Inks: Scott Hanna | Colors: Avalon's Matt Milla | Lettering: Vc's Joe Caramagna


storia completa, tratta da:
[-]


* Clicca sulla Storia Originale per maggiori dettagli.

SINOSSI: Un pazzo furioso che si fa chiamare il Mangiapeccati, si è messo in testa di punire tutti quelli che, secondo lui, sono troppo accondiscendenti con il crimine. La vittima più illustre è proprio la detective Jean DeWolff, che, a quanto sembra, conosceva il suo assassino. Eddie si ritrova invischiato nella storia per puro caso. Come al solito è un bugiardo. Ha detto a sua moglie Ann di essere un cronista del Globe, quando in realtà è un semplice stagista, umiliato da tutti, soprattutto dall'antipatico Paul. Questi lo manda a smistare la posta alla sua scrivania ed Eddie trova fra le lettere una rivendicazione dell'omicidio da parte del fantomatico Mangiapeccati, diventandone l'interlocutore. Il Mangiapeccati continua ad usare Eddie per divulgare le motivazioni che lo spingono ad uccidere quelli che, a dire delle voci che lo consigliano, non si impegnano nella lotta al crimine. Eddie diventa sempre più importante in redazione, suscitando l'invidia di tutti, ma i suoi articoli fanno volare le vendite del Globe. Un giorno il Mangiapeccati dà addirittura un appuntamento ad Eddie e si incontrano nella chiesa di padre Finn. Il giornalista non può sapere che è proprio in quella chiesa che Peter si è liberato del simbionte alieno, credendo di averlo distrutto. Il simbionte però si è ricostituito in attesa di un nuovo ospite. Durante l'incontro Eddie riesce a scoprire l'identità dell'assassino: Emil Gregg. Al momento la tiene per sé in attesa del grande articolo che lo lancerà nel mondo del giornalismo. La terza vittima del Mangiapeccati è proprio il Reverendo Finn, ma Eddie non si sente in colpa per la sua morte. Pubblica l'intervista con l'assassino e il Globe raggiunge il picco delle vendite. In questo momento di gloria Eddie riceve la visita del padre. Convinto di averlo ormai conquistato, dimostrando di essere in grado di diventare un ottimo giornalista, resta di sasso davanti al suo disprezzo, quando gli rimprovera di star proteggendo un assassino. Eddie si convince a terminare il gioco e pubblica finalmente l'identità della fonte. Il Globe viene stampato in una tiratura da urlo ed Eddie si prepara a godersi gli onori. Non può immaginare che sarà il momento più basso della sua vita. L'Uomo a cui aveva prestato fede non era altro che un mitomane, vicino di casa del vero Mangiapeccati, il detective Stan Carter collega della DeWolff, catturato dall'Uomo Ragno mentre cercava di infilarsi nella casa di Jameson, la prossima vittima. Il Globe è costretto a ritirare tutte le copie dell'edizione mattutina ed Eddie a fare le valige con una delle colpe più gravi per un giornalista: non aver verificato la sua fonte. E soprattutto Eddie, distratto dai sogni di gloria, non ha dato ascolto al suo istinto, quello che fino ad allora gli aveva sempre fatto indovinare quando qualcuno mentiva.   --- [Vittorio Sossi]

Il cast

  • Eddie Brock
    Eddie Brock
    E-616
  • Paul Barnum
    E-616
  • Jean Dewolff
    Jean Dewolff
    E-616
  • Bernard Finn
    E-616
  • J.J. Jameson
    J.J. Jameson
    E-616
  • Horace Rosenthal
    E-616
  • Sin-Eater
    Sin-Eater
    E-616
  • Emil Gregg
    E-616
  • Venom
    Venom
    E-616
  • Anne Weying
    Anne Weying
    E-616
  • Carl Brock
    E-616

Il cast originario


Blue-Area - Marvel Continuity Resource